Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Vegetariana’

Una pasticciata con le verdure estive a kilometro 0.

Ingredienti: g. 250 pasta corta, n. 12 fiori di zucca, n. 2 zucchine, n. 1 pomodoro medio maturo, g. 100 formaggio latteria, ml. 500 latte intero, g. 40 burro,  1 cucchiaio colmo di farina 00, g. 50 parmigiano grattugiato, prezzemolo q.b., olio evo q.b., sale q.b.

Preparazione: taglio le zucchine a fettine sottili, ungo d’olio una piccola teglia e le distendo, spargo qualche foglia di prezzemolo, salo ed inforno a 180° per cinque minuti. Preparo la besciamella: a fiamma bassa sciolgo il burro in un tegame, unisco la farina mescolando per sciogliere i grumi verso il latte che ho scaldato a parte e continuo a mescolare regolando di sale fino al primo bollore. Taglio il formaggio a listarelle e riempio i fiori di zucca dopo aver eliminato il picciolo. Lavo  il pomodoro tolgo i semi e lo taglio a pezzetti , salo e lo metto nel recipiente del minipimer, aggiungo due mestoli di besciamella e frullo fino ad ottenere una crema. Porto a bollore l’acqua, salo abbondantemente e verso la pasta che scolo a metà cottura, la lavo con l’acqua fredda per fermare la cottura.

In una tortiera di ceramica distribuisco uno strato di besciamella su cui dispongo le zucchine ricopro di besciamella e parmigiano;  faccio uno strato di pasta condito con la crema al pomodoro e spolvero di parmigiano. Metto i fiori di zucca ripieni a raggiera e copro di besciamella e abbondante parmigiano, spargo il rimanente burro a pezzetti. Copro con carta d’alluminio ed inforno a 180° per 15 minuti e lascio riposare, scopro e passo al grill per qualche minuto per creare la crosticina.

 

Read Full Post »

La cipolla di Tropea cotta al forno conserva la sua dolcezza e la gratinatura  completa il contorno.

Ingredienti: n. 8 cipolle di Tropea medie, n. 6 pomodorini piccadilly, 60 g. pane grattugiato, prezzemolo q.b., olio evo q.b., sale e pepe q.b.

Preparazione: pulisco le cipolle e le taglio a metà orizzontalmente, prendo una teglia stendo un foglio di carta da forno e distribuisco le cipolle, la parte tagliata verso l’alto, salo e ungo con un filo d’olio. Inforno a 250° per 20 minuti. Faccio un composto con: i pomodorini tagliati a pezzetti e privati dei semi, prezzemolo, pane grattugiato, sale, pepe e poco olio. Distribuisco il gratin sopra le cipolle che torno ad infornare per cinque minuti.

 

Read Full Post »

Un gelato ruspante, semplice e genuino con le mie buonissime nocciole.

Ingredienti: 90 g. nocciole sgusciate, 90 g. zucchero, 350 ml. latte intero, 60 g. panna.

Preparazione: passo le nocciole in forno a 180 ° per qualche minuto, le verso nel mixer e frullo fino ad ottenere una farina finissima, unisco lo zucchero e aziono il mixer per un paio di minuti in modo da amalgamare il composto. Nel contenitore del minipimer verso le nocciole con lo zucchero, aggiungo il latte e la panna e aziono emulsionando per qualche minuto. Verso il preparato nella gelatiera che faccio andare per mezz’ora. Quando è pronto suggerisco di metterlo in congelatore per addensarlo.

Ricetta ispirata dal sito web: gelatoincasa.org

Read Full Post »

Con le nocciole dei miei alberi ho fatto questa torta rustica. Se viene accompagnata da un bicchiere di Ramandolo raggiungiamo il top.

dav

Ingredienti: 150 g. nocciole intere sgusciate, 150 g. farina 00, 150 g. zucchero, 150 g. burro, n. 2 uova, 8 g. lievito vanigliato , zucchero a velo q.b.

Preparazione: passo le nocciole al mixer e le trito grossolanamente dopo averle tostate in forno per alcuni minuti a 180°. Verso il burro tagliato a pezzetti nella planetaria con lo zucchero, monto la frusta e sbatto per una decina di minuti. A velocita moderata aggiungo poco per volta le uova che ho amalgamato con una frusta e unisco un cucchiaio alla volta la farina che ho settacciato assieme al lievito e la incorporo. Unisco le nocciole  e continuo a mescolare fino a quando vengono assorbite. Spalmo di burro ed infarino una tortiera da 24 cm., verso il composto. Nel forno statico preriscaldato a 210° cucino la torta per 30 minuti. Lascio raffreddare e spolvero di zucchero a velo.

Read Full Post »

Se si trattasse di vino la definirei una versione “amabile” degli gnocchi di zucca.

cucinare-assieme-gnocchi-18-10-2016-50

Ingredienti: per gli gnocchi 1Kg. di zucca santa, 1 uovo + 1 tuorlo, 1 cucchiaino di cannella in polvere, 400 gr. circa farina bianca 00 q.b., sale grosso q.b. Per il condimento – 100 gr. burro, 50 gr. amaretti sbriciolati, 50 gr. parmigiano grattugiato.

Preparazione: per gli gnocchi – taglio la zucca a spicchi non molto larghi dopo aver eliminato la parte centrale con i semi e la metto a lessare con poca acqua a fuoco lento; una volta cotta (deve risultare tenera alla forchetta ma non spappolata) la scolo e la lascio ad asciugare e raffreddare, meglio se per una notte intera. Passo la zucca privata della buccia superficiale in uno schiaccia patate e in una terrina in cui rompo l’uovo, unisco la cannella ed aggiungo mescolando ed incorporando la farina fino ad ottenere un impasto che rimanga unito. Nel frattempo avrò portato a bollore l’acqua in una pentola capiente che salo con una dose più abbondante di quella usata per la pasta. Provo immergendo nell’acqua bollente aiutandomi con un cucchiaio o facendo delle qnelles l’impasto e vedo se rimane compatto (altrimenti torno ad impastare aggiungendo farina). Continuo ad immergere gli gnocchi in acqua bollente e quando tornano a galla li raccolgo con un setaccio, li scolo e li verso in padella dove li faccio saltare con il condimento e spolvero con il parmigiano. Per il condimento – In una padella capiente sciolgo il burro a calore moderato ed unisco gli amaretti sbriciolati e cucino per pochi minuti mescolando.

Read Full Post »

Ottima per la colazione.

cucinare-assieme-secondi-piatti-11-10-77

Ingredienti: 2 uova, 200 gr. farina bianca, 200 gr. zucchero, 200 gr. ricotta, 50 gr. burro, 1/2 bustina di lievito, 1 limone, sale q.b.

Preparazione: mezz’ora prima di preparare la torta tolgo dal frigorifero la ricotta e con un cucchiaio la mescolo bene ottenendo una crema che lascio riposare a temperatura ambiente. Sciolgo il burro. Nella ciotola della planetaria grattugio un cucchiaino di scorza di limone, rompo le uova e verso lo zucchero che monto con una frusta fino ad ottenere un impasto chiarissimo e spumoso a cui unisco a filo il burro fuso e continuo a montare per un altro minuto. Installo la frusta a K aggiungo un cucchiaio di farina e mescolo a bassa velocità fino ad incorporar bene la farina e continuo ad amalgamare aggiungendo la ricotta un cucchiaio alla volta per altri tre minuti poi verso la farina rimasta che avevo mescolato con il lievito e continuo a bassa velocità per 6 minuti. Imburro uno stampo da torte e verso il composto livellandolo. Inforno la torta nel forno preriscaldato a 160/170° per 30 minuti.

Read Full Post »

Tartufini

 Palline dolci veloci da fare e veloci da “spazzolare”.

Ingredienti per 30 pezzi: 200 gr. savoiardi, 200 gr. cioccolato fondente, q.b. latte per diluire,  cacao amaro e/o farina di nocciole e/o farina di pistacchi.

Preparazione: frullo i savoiardi, fondo il cioccolato, unisco la farina di savoiardi con il cioccolato fuso amalgamando con un mestolo. Aggiungo poco latte per evitare che l’impasto diventi troppo duro. Prendo con le mani piccole quantità di prodotto e formo delle palline da passare a piacere nel cacao o nel cocco o nella farina di pistacchi per rivestirli.

Read Full Post »

Older Posts »